itenfrdeptrorues

La nuova enciclica: Fratelli tutti

di: Alberto Melloni storico

Bergoglio ha pubblicato Laudato si’ che è un enciclica verde, ma in cui ha accolto la teologia escatologica del creato del patriarca ecumenico Bartholomeos. E adesso ha preparato la più lunga, “sulla fraternità e l’amicizia sociale”. Non sarà l’enciclica che sventola bandiera bianca davanti all’islam, come sibilano i siti reazionari orfani di Steve Bannon, il profeta di una conversione fondamentalista antipapale del cattolicesimo, ormai in galera.

Ma sarà l’enciclica che difende l’unità ella famiglia umana, principio che i credenti non possono lasciar erodere dal cinismo metafisico che ritiene i mali del mondo globale troppo vistosi per essere presi sul serio, e dal razzismo travestito di chi considera fatale la miseria di mezzo mondo.

A monte di questa enciclica stanno due eventi. il primo è la dichiarazione sulla fratellanza umana firmata il 4 febbraio 2019 a Abu Dhabi insieme al grande imam della moschea di al-Azhar, figura autorevole. (…) ha un incipit folgorante, profetico, commovente col quale i credenti prendono la parola non in nome di un generico “dio unico”, insopportabilmente astratto per la tradizione biblica e coranica, ma in nome dell’eguaglianza e della libertà di ogni membro della famiglia umana, dei popoli vittime della guerra e dei cardini della giustizia dei miseri e dei torturati, dei fuggitivi e degli uccisi.

Fare di quell’incipit un pensiero compiuto è l’origine e la sfida di Fratelli tutti.

Il secondo evento è la pandemia e la sfida di una minaccia nella quale l’opulenza si è scoperta fragile e le dittature meno efficaci delle democrazie: è stato proprio predicando su un brano del profeta Giona a metà maggio che Francesco ha rilanciato l’idea di una comunione orante di credenti. E ha risposto a chi presumeva gli avrebbe contestato che non si può pregare insieme perché implicherebbe un “relativismo religioso”. E rispondeva: “Ma come non si può fare a pregare il Padre di tutti? (…) Siamo uniti tutti come esseri umani, come fratelli, pregando Dio”.


(brano tratto da A. Melloni “la nuova enciclica di Francesco nata dal dialogo con l’islam e dal Covid”, Domani, 15/09/2020)

  

Tags: Papa Francesco, famiglia, enciclica

 


© 2018-2020 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci: redazione@adlculture.it

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.