itenfrdeptrorues

Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia: Amnesty e la mostra “Il diritto di crescere”

di: redazione

In occasione del trentennale della “Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989, il gruppo astigiano di Amnesty International organizza per la “Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia” la mostra: “Il diritto di crescere” Mercoledì 20 novembre, dalle ore 16.00 alle ore 19,30 presso il Centro Culturale San Secondo, via Carducci 24/26, Asti. 

La mostra rappresenta e descrive i principali articoli della Convenzione, un documento molto importante in cui, per la prima volta, le bambine e i bambini sono considerati come cittadini capaci di avere opinioni e di prendere decisioni e non solo come persone che hanno bisogno di assistenza e protezione.

L’esposizione sarà accompagnata da diverse attività, tra cui la costruzione di un “Albero dei diritti” e la lettura di brani tratti da alcuni testi tra cui “Storie per bambine ribelli”, (in cui si narrano le vite di alcune grandi donne: Bebe Vio, Rosa Parks, Yusra Mardini, Nadia Murad, …), recentemente proibito e censurato in Turchia.

Sarà possibile, inoltre, sottoscrivere gli appelli di Amnesty International relativi ai minori (“Mai più spose bambine”, “L’infanzia rubata dei bambini soldato”, …). 

Per ulteriori informazioni e contatti: Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Facebook AmnestyAsti, Instagram @amnestyasti, Twitter @AmnestyAsti.

Tags: diritti, Amnesty International, infanzia

 


© 2018-2019 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.