itenfrdeptrorues

Petizione per Napoli

di: Sandro Ruotolo

Sono Sandro Ruotolo, napoletano e giornalista, da anni metto insieme l’impegno professionale e quello civile. Con un gruppo di amici, abbiamo deciso di lanciare questa petizione, perché la nostra Napoli ci sta a cuore. Com’è possibile che 4 colpi di pistola sparati a scopo intimidatorio ad una saracinesca tre giorni fa, non abbiano suscitato reazioni nel nostro Governo? Silenzio totale.
Chiediamo di unirvi a noi nel firmare questa petizione www.change.org

e chiedere al Governo un piano concreto contro la camorra, la ‘ndrangheta e la mafia. Non possiamo far finta di nulla, perchè è sul silenzio che cresce la criminalità organizzata.

Qualche settimana fa, sono stati esplosi 4 colpi di pistola contro la saracinesca d’ingresso della Pizzeria “Di Matteo”, uno dei simboli della nostra città. Per tre giorni, abbiamo atteso inutilmente che qualche Ministro facesse una dichiarazione. Pensavamo che i fatti fossero sufficienti a destare la preoccupazione dell’attuale governo. Pensavamo che l'eco degli spari in diverse zone della città, risuonasse nelle stanze dei vari ministri in carica e li facesse sobbalzare dalla sedia, e invece niente: il silenzio più assoluto, come se ci trovassimo di fronte a qualcosa di normale.
Nel 2019 non può essere normale che nella terza città italiana, un gruppo di ragazzini se ne vada in giro di notte a sparare contro una vetrina come intimidazione, come fossero appena usciti da un film sulla malavita degli anni ’70.

 

 

Tags: mafia, criminalità, governo italiano

 


© 2018-2019 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.