ULISSE SULLE COLLINE

Poesia, natura, musica, arte

XXVI edizione

Sabato 25 maggio 2019 - ore 15

Vinchio

Giorgio Conte
Interviste
Slider
I lettori consigliano
Recensione libri
Slider
itenfrdeptrorues

In primo piano

redazione

Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Anticorruzione, che non è stato ascoltato nelle Commissioni parlamentari, ha pubblicato un documento in 10 punti,…

Società
Cristina Marchegiani, conservatore delle civiche collezioni archeologiche, Asti

All’inizio del XX secolo, verosimilmente tra il 1900 e il 1903, il costituendo Museo Civico Generale in Palazzo Alfieri si arricchì del nucleo di oggetti…

Arte
redazione

Associazione Cariche Lajolo ONLUS, in collaborazione con Comuni di Vinchio e di Vaglio Serra, Parco Paleontologico Astigiano organizza ULISSE…

Ambiente/Paesaggio
Domenico Massano

In vista delle prossime elezioni europee, l’EDF (European Disability Forum) ha rivolto a tutti i candidati un appello strettamente correlato al “Manifesto…

Società
Giorgio Conte

Bruno Gambarotta intervista Giorgio Conte
Con Giorgio Conte mi lega un’amicizia lunga sessanta anni e ho spesso il privilegio di ascoltare in anteprima…

Interviste
Stefano Stefanini

Uscendo dall’accordo nucleare con Teheran, l’amministrazione Trump piazzava un macigno sul crinale fra Stati Uniti e Europa. Per un anno è stato fermo.…

Opinioni
redazione

Il consorzio dei dettaglianti CONAD è diventato il primo gruppo in Italia di ipermercati, supermercati e negozi di vicinato, con il 19% del mercato, davanti…

Società
Change.org

Perché la filosofia? Perché apre la mente dell’uomo al pensiero libero Perché insegna a porre le domande giuste e a non dare risposte affrettate Perché…

Studi
Pier Giorgio Bricchi

Nei giorni scorsi allo Spazio Kor si è svolta, in prima assoluta ad Asti, l’esecuzione dl un’operina che Mozart scrisse a 12 anni e che fu rappresentata…

Musica
redazione

Come ogni anno dal 2008, il 9 giugno si celebra la Giornata Internazionale degli archivi, un’iniziativa promossa dall’International Council on Archives…

Studi
a cura delle rete associazionistica di Asti

esistono struttureIl 7 novembre 2018 sono state pubblicate le nuove Linee Guida riguardanti i bandi per i Centri di Accoglienza Straordinaria, che hanno…

Società
Federico Cafiero de Raho, Procuratore Nazionale Antimafia

Federico Cafiero de Raho, Procuratore Nazionale Antimafia, dopo la sparatoria in cui è rimasta gravemente ferita una bambina di quattro anni, ha detto,…

Società
redazione

I Paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato sono ufficialmente gemellati con i Terrazzamenti del Riso di Honghe Hani, nella regione cinese dello…

Ambiente/Paesaggio
Slider

Società

Cantone: decreto ferma cantieri

20 Maggio 2019 redazione
Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Anticorruzione, che non è stato ascoltato nelle Commissioni parlamentari, ha pubblicato un documento in 10…

Ambiente/Paesaggio

ULISSE SULLE COLLINE. Poesia, natura, musica, arte - XXVI edizione

16 Maggio 2019 redazione
Associazione Cariche Lajolo ONLUS, in collaborazione con Comuni di Vinchio e di Vaglio Serra, Parco Paleontologico Astigiano organizza ULISSE SULLE…

Studi

Manifesto per la filosofia

13 Maggio 2019 Change.org
Perché la filosofia? Perché apre la mente dell’uomo al pensiero libero Perché insegna a porre le domande giuste e a non dare risposte affrettate…
di: Marco Castaldo

Oppure, potrebbe agghindarsi da "allegra signorina" per rendersi conto del mercato dell'amore a pagamento… E perché no, potrei perfino invitarlo a casa mia, potrei fornirgli una bella, anche se non più nuova, sedia a rotelle e potrei fargli trascorrere una giornata in mia compagnia per rendersi conto di quali siano le difficoltà di una persona disabile che cerca di vivere autonomamente la propria vita, ma che grazie ai suoi provvedimenti volti al risparmio e alla caccia ai fraudolenti fruitori dei contributi per la vita indipendente, deve far fronte a situazioni di cui lui, sicuramente, non ha conoscenza.

I cittadini astigiani si aspetterebbero davvero qualcosa in più da un sindaco, il suo compito e, conseguentemente, il suo stipendio pagato da tutti i cittadini, sarebbe quello di amministrare una città che, qualche problemino serio, ce l'ha davvero!

Ha mai sentito parlare del fatto che questa città ha visto progressivamente sparire ogni forma di investimento industriale, manifatturiero, produttivo? Ha visto che, non solo più le periferie, ma anche il centro cittadino si è progressivamente svuotato di ogni negozio, mentre proliferano supermercati (piccoli, grandi, tristi, inutili) che aprono e chiudono nel tempo di una stagione.

Le nostre strade, anche quelle centrali, sono sempre più simili ai sobborghi di periferia: sporchi, fatiscenti e ricettacolo di criminalità, disagio e povertà.

La città del turismo e della cultura, come la vorrebbe lei, non è presente nei percorsi turistici europei, malgrado Asti sia nello stesso territorio del patrimonio Unesco. La città con le sue proposte turistiche: musei, teatri, spettacoli, incontri, convegni, luoghi storici, cantine sociali, ristoranti, hotel ecc. non dispone della promozione coordinata e condivisa sui canali dei media tradizionali (radio, tv, giornali, riviste specializzate), né tanto meno sul Web e sui social media.

Si avvalga di coloro che queste capacità, strumenti, professionalità, le metterebbero volentieri a disposizione dell'amministrazione per migliorare il presente di questa città.


P.s.: alla prossima carnevalata, si preoccupi di chiedere la liberatoria per poter pubblicare video delle persone presenti durante le sue performance!

 

 

Narrazioni

La notte delle masche al CPIA

16 Maggio 2019 redazione
Il 18 maggio alle 21.00, in occasione della "Notte europea dei musei", la sede centrale di di CPIA 1 di Asti vi invita alla "Notte delle masche",…

Arte

La Signora delle Ninfee

20 Maggio 2019 Cristina Marchegiani, conservatore delle civiche collezioni archeologiche, Asti
All’inizio del XX secolo, verosimilmente tra il 1900 e il 1903, il costituendo Museo Civico Generale in Palazzo Alfieri si arricchì del nucleo di…

Opinioni

19 Aprile 2019

Il ritorno delle primavere arabe

Le speranze suscitate dalle primavere arabe del 2011 con il tempo si sono dissolte. Ma i loro effetti si stanno di nuovo facendo sentire in tutto il…
19 Aprile 2019

Il gioco di Haftar

L’uomo forte della Cirenaica è stato riabilitato dalle cancellerie europee nell’autunno del 2016, dopo essere stato messo ai margini, preso in giro…
Play

Grande, bella, festosa manifestazione degli studenti, scesi in piazza anche ad Asti come in tutto il mondo per difendere il pianeta, rispondendo all’appello della ragazza svedese. Greta Thunberg, inizialmente da sola, si è rivolta ai potenti perché prendano drastici provvedimenti sul clima.
Riprese e video editing a cura di Cristina Fasolis

Play

"Sono nato in Senegal, piccolo grande paese dell'Africa Occidentale. Vivo e lavoro in Italia da oramai sedici anni, posso quindi affermare di essermi gradevolmente italianizzato. Tuttavia, mi muovo anche con la consapevolezza che il tronco d'albero in acqua ci sta secoli e non per questo diventa un coccodrillo. "

Play
Play
Play
Play
ArrowArrow
Slider

 


© 2018-2019 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.