itenfrdeptrorues

Esi Edugyan: Le avventure di Whashington Black

di: Esi Edugyan

Esi Edugyan, canadese di origine del Ghana, è considerata una delle dieci scrittrici più interessanti in questo momento. Esce ora in Italia per Neri e Pozza il suo romanzo Le avventure di Whashington Black, storia di un piccolo schiavo. Ricordando la storia atavica del suo popolo Esi Edugyan sostiene che lo schiavismo sia con l’Olocausto uno dei momenti più tragici e imperdonabili nella storia dell’uomo, un abominio che ha ucciso quello che di bello avrebbero potuto fare milioni di persone di talento.

La storia di George Washington Black, detto Wash, comincia nel 1830 alle Barbados. Ha undici anni quando muore il suo primo padrone nella piantagione di Faith e viene ceduto dal crudele nipote del defunto Erasmus Wilde come valletto al fratello minore, il bizzarro Christopher Wilde, detto Titch. Al contrario delle paure di Walsh Titch è una brava persona con interessi naturalistici e inventore di uno strano e misterioso marchingegno: un Nemboveliero, ovvero un pallone aerostatico ancorato a una navicella di vimini e legno, con due prue e i remi che vogano sospesi nell'aria. Wash viene a sapere che la macchina volante può trasportare un uomo attraverso il cielo, e dopo un grave fatto accaduto nella piantagione Tich e Wash trovano la salvezza con una precipitosa fuga proprio a bordo del Nemboveliero, iniziando un lungo viaggio.

Dai campi di canna da zucchero dei Caraibi a un remoto avamposto nell'Artico, da Londra al deserto del Marocco, il romanzo propone un ritratto straziante della schiavitù, in cui un ragazzo nato in catene può avere una vita di dignità e libertà perché il suo padrone diventa un amico che rispetta la sua dignità. E’ un romanzo storico epico, un romanzo di grande avventure, che, pur se ambientato nell’800, parla anche dell’oggi. “Basta vedere uno dei video che mostra le violenze ella polizia su persone disarmate, quasi sempre di colore”, ha detto la scrittrice, “per comprendere quanti molti di quegli orrori ancora esistano”.


Consigliato dalla Libreria Mondadori Marchia, Asti

 

 


© 2018-2019 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.