itenfrdeptrorues

Fabio Condemi si racconta a Laurana Lajolo

di: Fabio Condemi

Qual è la tua formazione artistica? Hai de modelli?

Ho studiato cinema al Liceo Artistico di Asti, studio al DAMS di Torino discipline delle Arti musica e spettacolo, cinema teatro e musica. Ho frequentato un Master class di recitazione con la regista Eleonora Pippo. Ho fatto l'attore nell'ambiente moda e pubblicità nel Milanese dai 14 ai 18 anni, ma ho sempre avuto l'aspirazione di fare cinema e teatro, quindi, a 18 anni, ho deciso di abbandonare la carriera di attore e modello a Milano, per concentrarmi nel fare cinema e teatro nella mia città di Asti.

Come hai pensato e realizzato il tuo spettacolo ”Fabio, un giovane fuoriclasse”?

Ho scritto lo spettacolo durante un periodo difficile della mia vita. Ho concretizzato i miei pensieri e le mie sofferenze relative ai miei problemi scrivendo e poi ho organizzato con il Circolo Vertigo la rassegna teatrale e ho cercato di infilare il mio spettacolo.

Che emozione ti ha dato la prima volta in palcoscenico?

Non è stata la mia prima volta in palcoscenico, ho già recitato durante lo spettacolo La notte dei fantasmi di Eleonora Pippo ad Astiteatro, ma sicuramente il colpo d'occhio è stato diverso. E’ stato molto emozionante trovarmi da solo di fronte a un centinaio di persone, sicuramente diverso rispetto a far parte di una compagnia, come nel caso dello spettacolo di Eleonora Pippo.

 

 

Tags: giovani, teatro, Asti

 


© 2018-2020 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci: redazione@adlculture.it

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.