itenfrdeptrorues

La protezione dei boschi

di: Pro Natura, Circolo Valtiversa Legambiente

La Federazione Nazionale Pro Natura e il Circolo Valtriversa Legambiente, continuando la loro difesa

degli ecosistemi forestali delle colline nord-astigiane, che ha messo al sicuro (nell'arco di molti anni) circa 40 ettari di formazioni boschive di pregio dell'area alto-astigiana, hanno di recente acquisito, con l'aiuto di molti sostenitori, l’alneto impaludato di Lago Freddo, un bosco igrofilo relitto costituito soprattutto da ontani neri, situato nel territorio di Piovà Massaia. Oggi, questo frammento relitto di ambiente forestale primario, con tutti i suoi contenuti di biodiversità e di interrelazione ecologica sarà sempre protetto. 

Ci sono dati nuovi obiettivi per altre formazioni boschive naturaliformi di grande pregio (querco-carpineti mesofili, querceti termofili di rovere e roverella, ecc.) che occupano i rilievi immediatamente adiacenti all’alneto di Lago Freddo, giungendo a estendersi in qualche caso sino all’incisione valliva di Muscandia, all'area di Valpinzolo e alla regione Luné. Ambienti preziosi, antichi e pulsanti di vita, ma a rischio di abbattimento e distruzione. E per questo si chiede un altro contributo ai sostenitori, accedendo alla piattaforma Ginger  attraverso il seguente link:

https://www.ideaginger.it/progetti/boschi-e-foreste-templi-di-biodiversita-da-salvare.html

 


© 2018-2021 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci: redazione@adlculture.it

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.